ebooks Voci di Poesia

sabato 13 luglio 2013

Per un gioco di rime


Per un gioco di rime (di Alda Merini)

Per un gioco di rime sì scoperte
vorrei arrivare a questa dolce grazia
che mi dà vie d’amore più deserte.
Che se tu mostri a me questa tua faccia,
allora allora avanzerò di brezza;
ma fa tu che mi vieti e non discaccia
questa tua e mia soverchia tenerezza
che tante volte prede pure abbraccia
giù nell’Inferno per dimestichezza
delle cose divine con l’Eterno.


da Le rime petrose

1 commento:

  1. endecasillabi in rima di una giovane Merini... bellissima

    RispondiElimina